• I diritti dei popoli indigeni in America Latina
I diritti dei popoli indigeni in America Latina

I diritti dei popoli indigeni in America Latina

Il volume affronta in chiave comparativa la complessa questione del 'riconoscimento' dei diritti indigeni nelle esperien ze giuridiche latinoamericane. Il 'diritto alla terra indigena', il 'diritto alla propria cultura', il 'diritto alla realizzazione della propria idea di sviluppo' e molti altri diritti indigeni, che sono stati via via riconosciuti ufficialmente in sede costituzionale e nella legislazione speciale, richiamano imperiosamente il giurista ad una riflessione sullo sviluppo odierno del sistema giuridico latinoamericano. Queste novità normative ripropongono sull'orizzonte dell'attualità giuridica l'esigenza di mediazione tra le 'due repubbliche' nel quadro dell'unità del sistema. Il suma qamaña e il sumak kawsay assurgono, più che a principi etico-morali di un frammento della società latinoamericana, a principi comuni di una società plurale, dove la stessa necessità di interazione tra 'diritti indigeni' e 'diritti delle Repubbliche latinoamericane' impone l'adozione di un rinnovato paradigma di civiltà, anche al fine di evitare che l'imperialismo e l'illusione del miracolo economico frantumino il volto unitario di una "patria grande". Vedi di più