• La maniera dell'eroe
La maniera dell'eroe

La maniera dell'eroe

In una Sicilia quasi contemporanea, ecco in azione Gnazi. Né troppo giovane né troppo vecchio, né troppo grasso né tropp o magro, laborioso magistrato, vive un'appassionata vita familiare con mamma e papà. Si lancia in qualche faccenda sentimentale, anche alla ricerca di una buona occasione matrimoniale. La "voce" che racconta ci mette a parte di molti suoi segreti d'infanzia e più recenti, piccole malefatte, aspirazioni, tormenti. Uno scopo poi si prefigge: la continuazione legittimissima della sua specie. Vedi di più