• Sulle fiumane della Grand Central Station mi sono seduta e ho pianto
Sulle fiumane della Grand Central Station mi sono seduta e ho pianto

Sulle fiumane della Grand Central Station mi sono seduta e ho pianto

Una struggente storia d'amore tra i fuochi lontani della guerra. Un uomo sposato si innamora di una giovane donna e fugg e con lei. Vengono arrestati e la donna, incinta, subisce il feroce attacco del mondo benpensante. Costruito come un solo, singolo grido di estasi erotica che, senza cambiare di volume o di intensità, diviene grido di agonia, il romanzo della Smart vuole illuminare l'animo femminile. Vedi di più