• Sovvertimento dei sensi
Sovvertimento dei sensi

Sovvertimento dei sensi

Rolando, studente universitario, bello e fervido, affascinato da un maestro senza eguali; un professore omosessuale nell a Berlino degli anni Trenta che ha conosciuto tormenti che nessuno mai gli attribuirebbe; una donna non più giovane sconvolta da ambigue passioni. Tre racconti dalla forte tensione narrativa, collegati dalla figura del protagonista e uniti dal filo di una sottile indagine psicologica, tre momenti esemplari di quel "sovvertimento dei sensi" che svelandoci l'altro essere che vive, ignorato, in noi, spesso decide le svolte radicali del nostro destino. Vedi di più