• Acasadidio
Acasadidio

Acasadidio

Un presidente a cui danno tutte le presidenze, un Centro di volontariato che fa i soldi con gli sfigati, amministratori democraticamente eletti che in ufficio fanno le parole crociate, mentre negli aperitivi si rincorre l'invocazione "Borsa! Borsa!". Sullo sfondo una Milano non più da bere, con il suo carico di umanità sconosciuta e con gli intrecci tra le stanze della politica e una compagnia che ha sbaragliato la concorrenza nel campo dell'assistenza. In primo piano due madri, una albanese e una italiana; una figlia che viene uccisa e un figlio che nasce. Vedi di più